Tu

“Che sia capodanno, un compleanno, una stella cadente, una coccinella, le dita incrociate o le 11:11. Il mio desiderio rimani sempre tu.”

Mi sento così brutta.

hisandherquotes:

everything you love is here

(via wonderfulsenses)

perlabionda:

fragilecomeifioridipesco:

Ma qui si parla di me! Ahahahah✌️

Mmh. Chi mi ha fatto ste vignette?

(via -persempresola)

Mi vergogno del mio corpo.

— Laragazzaimperfettame. (via laragazzaimperfettame)

Maledettamente

(via -persempresola)

hisandherquotes:

everything you love is here

(via wonderfulsenses)

Things just went wrong too many times.

— Suicide note of Tony Hancock (1924-1968). (via fyeahlastwords)

(via every-smile-hides-a-secret)

comelapioggiasuivetri:

Gira molto male quando non esci perchè ti vergogni del tuo corpo e del grasso che lo ricopre.

(Fonte: ricordoeccome, via rollotommasi)

Che tu abbia le gambe o no, dovrai camminare.
Che tu abbia le mani o no, dovrai prendere.
Che tu abbia gli occhi o no, dovrai piangere.
Che tu abbia le labbra o no, dovrai baciare.


Passiamo ore a parlare degli infiniti degli altri,
e a delineare i nostri, ma la verità è che la vita è
questa;
Che tu voglia o no, per poco o per tanto,
la vita ti farà vivere. Arrenditi.

— L’elemento Avverso (via lelementoavverso)

(via blogdiunaragazzainutile)

angolo-di-paradiso:

Forse dovrei lasciarti andare…

(via diariodiunaspirantesuicida)

540km-lontana-da-te:

Pure il sole ha i suoi colori, provatelo a vedere in modo diverso, non è spettacolare?

540km-lontana-da-te

(via killuale)

Ascoltiamo la musica per sentire le parole che non ci hanno mai detto.

— Mirko Ciancibello (via your-smile-infinite)

Come leggiamo per vivere cose che non faremo mai

(via diariodiunaspirantesuicida)

Fixed. theme by Andrew McCarthy